Loading...
L’informatica innova la PA 2017-12-18T12:13:56+00:00

Project Description

A metà degli anni ’80 il CSI è impegnato in un progetto complessivo di informatizzazione degli enti piemontesi. Si inaugurano in tempi record il Centro Elaborazione Dati del Comune di Cuneo e il nuovo Centro di Calcolo del Comune di Torino, intitolato a Sergio Borgogno, vicesindaco della Città e promotore dell’iniziativa: “il collegamento con il CSI doveva essere agevolato, perché era la condizione primaria per proseguire nello sviluppo del sistema informativo comunale”.
In quegli anni molti altri enti allestiscono il loro CED e, grazie al CSI, l’informatica entra anche negli Atenei torinesi, contribuendo all’erogazione di nuovi servizi.

Nel 1987 il CSI elabora il progetto della Rete Telematica Piemontese, prima rete pubblica a livello regionale. Il sistema informativo della Provincia di Torino è nel 1992 il più evoluto tecnologicamente tra quelli delle amministrazioni italiane, con 200 postazioni di lavoro.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

SCOPRI GLI ALTRI PERCORSI